mimosa-5072678_1920_edited.jpg

DIVENTARE SOCIA

Chi può diventare una DIVA?

Possono appartenere alla nostra associazione tutte le donne residenti all’estero considerate italiane non necessariamente per la loro nazionalità, ma anche per il loro interesse verso la cultura italiana e, soprattutto, per la conoscenza della nostra lingua. Per appartenere alla nostra organizzazione è richiesto il rispetto del nostro Statuto.

Rinnovo Iscrizione

Per socie registrate

Come diventare una DIVA?
How To Become a DIVA?

The first step in the process is to submit your membership request form. One of our board members will review your request and schedule a brief phone call or zoom meeting with you so they can get to know you better and answer any questions you may have about membership.

If your membership is approved, you will receive an email with further instructions to activate your membership.

Membership Request

arrow&v
 

Statuto

Testimonianze
Cosa dicono le D.I.V.E.

Care Dive,
Circa 10 anni fa' sono stata introdotta al gruppo Le Dive da Erminia Scarcella, la presidente corrente.

É stata una piacevole sorpresa conoscere donne che condividevano conoscenza della lingua e cultura Italiana ed ho passato momenti felici e divertenti insieme alle socie Dive, attraverso eventi culturali e sociali.

Ho apprezzato molto l'impegno volontario di ogni Consiglio Direttivo nel mantenere questa associazione attiva ed ho partecipato al Consiglio Direttivo per un biennio.

Le attività svolte dei vari Consigli Direttivi hanno creato possibilità di incontro tra le dive ma anche attività a fondo di beneficenza. Nonostante é una piccola associazione rimane un punto di collegamento importante per molte di noi che viviamo nella area metropolitana.
Quindi spero che continuerà ad esistere con sempre più partecipanti.

Silvia Picciafuoco

Le informazioni (scientifiche, legali, multiculturali) che questa associazione sceglie con attenzione e dedizione e offre alle socie sono utilissime. Le attività sociali che organizzano sono fantastiche e attualmente includono passeggiate all'aperto e incontri via zoom durante varie festività: una ventata d’aria fresca soprattutto in questo periodo di isolamento dovuto alla pandemia!

Carolina Panico

Far parte delle Dive e' per me come respirare una boccata d'aria di casa. Un ritorno alle abitudini e quotidianità' della mia Italia. Sono una socia da molti anni e anche se non ho avuto un ruolo molto attivo, ho sempre apprezzato moltissimo l'impegno delle altre socie a mantenere un rapporto stretto con la cultura e tradizioni italiane per tutte noi.

Fulvia Veronese

Mi sono iscritta alle DIVE pochi mesi dopo la fondazione e sono entrata nel Consiglio Direttivo l’anno successivo, facendone parte più a lungo del previsto.

Essere una DIVA è stata, e continua ad essere, una bella esperienza, un viaggio in comune nella crescita della nostra associazione, una raccolta di ricordi e di esperienze diverse, e il piacere di conoscere tante donne interessanti. E ammetto di aver imparato a conoscere meglio qui a Washington certe regioni italiane attraverso le loro rappresenti!

Lo scopo iniziale delle quattro fondatrici, che era quello di tramandare la lingua e la cultura italiana ai propri figli, si è esteso ben oltre ai vari programmi, per offrire amicizia, supporto e, se necessario, conforto alle sue socie.

Sono stata felice di constatare che durante la crisi pandemica le DIVE hanno dimostrato di essere più forti che mai, combattendo l’isolamento con programmi virtuali intelligenti, interessanti e divertenti che apprezzo molto.

Tanti auguri per questo vostro nuovo progetto!

Maria Grazia Stephanz

Ho trovato l’amica nella pandemia,
L'amica nella serata silenziosa
L’amica che e’ pronta a ridere con me
L’amica delle mie origini Italiane e del mio percorso in US
L’amica trovata senza sforzarmi a cercarla ,
perche’ tra noi DIVE ci si abbraccia senza problemi
Sono orgogliosa di appartenere alle DIVE

Erminia Scarcella

Mai come in questi tempi di pandemia ho con gioia fatto parte delle D.I.V.E. Grazie D.I.V.E. , siete state e siete una sorgente di amicizia, informazione e intrattenimento.

Laura Odgen

Nelle D.I.V.E. ho trovato l’amica che aiuta, l’amica con cui divertirmi e l’amica con cui condivido principi morali e di vita, proprio come descritto fin dai tempi di Aristotele.

Cristina Campassi

Per vari motivi non sono stata una parte molto attiva delle DIVE, ma ho sempre goduto, quando potevo, lo stare insieme. Ho sempre pensato (e penso…) che quanto viene offerto è organizzato in modo perfetto con qualita’ ed intelligenza e le attività con lo ZOOM ne sono una prova lampante. Un esempio di capacità e creatività Italiana…!

Camilla Russell

Sono Alessandra Barelli e faccio parte dell'associazione sin dal inizio. In tutti questi anni ho partecipato a tante attività divesche . Come socia più o meno attiva, la mia partecipazione è dipesa più' che altro dagli interessi del momento: bambini, giovani, comitato di accoglienza e di beneficenza, attività varie culturali, culinarie, organizzative, etc. In alcuni periodi e per un totale di almeno 6 anni , mi sono anche molto impegnata, facendo parte attiva del comitato come consigliera con mansioni varie .Ho fatto la tesoriera, la vice-presidente ed anche la addetta ad organizzare eventi di vario tipo.

La nostra associazione è cambiata e si è evoluta tanto in tutti questi anni. Dal gruppo di amiche che si sostenevano a vicenda sia per rilassarsi facendo due chiacchere sia per scambiare informazioni e consigli sia per far incontrare i figli, al gruppo più strutturato di adesso. Far parte delle DIVE era e rimane una bella esperienza.

Grazie per il vostro impegno!

Alessandra Barelli

Le D.I.V.E.: un gruppo di donne eccezionali, che a volte neppure sanno bene di esserlo, e che si danno comunque un gran daffare per rendere la vita della loro organizzazione ricca, informata, e attenta al mondo che le circonda.

Rossana Barbera Fenu